INQUINAMENTO ACUSTICO

In materia di inquinamento acustico la normativa di riferimento è costituita dalla "Legge quadro sull'inquinamento acustico" n. 447/95, la quale detta i principi fondamentali per la tutela  dall'inquinamento da rumore e dalla legge regionale L.R. 52/2000 della Regione Piemonte, che impone la classificazione acustica del territorio, a cura di ogni Comune, al fine di limitare e prevenire l'inquinamento acustico e di tutelare le zone particolarmente sensibili. La zonizzazione acustica deve essere coordinata con il Piano Regolatore Comunale e con eventuali altri strumenti di pianificazione territoriale.

Preliminarmente all’avvio di un’attività o all’introduzione di una modifica sostanziale nel ciclo produttivo di un’attività industriale o artigianale già esistente, sarà dunque necessario procedere alla valutazione di impatto acustico.

Quali servizi offre Alfasic S.r.l.

  • Consulenza in merito agli adempimenti previsti per legge nei casi specifici
  • Rilievi fonometrici
  • Valutazione di clima ed impatto acustico previsionale
  • Valutazione dei requisiti acustici passivi degli edifici
  • Collaudo dei requisiti acustici passivi degli edifici