Verifiche impianti elettrici

DPR 462/01
Art. 86 e 296 D.lgs.81/2008 e s.m.i.

In breve

Il DPR 462/01 riguarda il regolamento per la denuncia e la verifica periodica e straordinaria di impianti; l'obbligo delle verifiche è stato ribadito nel D.lgs. 81/2008 e s.m.i. agli articoli 86 e 296.

Soggetti interessati: sono soggetti al DPR 462/01 tutti i datori di lavoro che hanno alle dipendenze almeno un lavoratore.

Gli bimpianti soggetti a verifiche sono:

  • Impianti elettrici di messa a terra
  • Dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche
  • Impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione

Il datore di lavoro è tenuto a richiedere e far eseguire la verifica periodica degli impianti elettrici di messa a terra e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche ogni:

  • 2 anni per quelli installati in cantieri, in locali adibiti ad uso medico, nei luoghi a maggior rischio in caso di incendio e per gli impianti elettrici installati in luoghi con pericolo di esplosione.
  • 5 anni per tutti gli altri casi.

Le verifiche non possono essere fatte dal proprio elettricista, bensì da  ASL, ARPA, oppure da enti “notificati” che operano sotto la vigilanza del Ministero AA.PP.

Quali servizi offre Alfasic S.r.l.

Esecuzione delle verifiche di impianti e dispositivi tramite la collaborazione con un organismo notificato abilitato.
Per approfondimenti in merito potete contattarci direttamente.